Ischia, gli hotel nel cuore del centro storico

Fare a meno dell’auto, uscire la sera, avere a due passi i migliori locali, i migliori ristoranti ecc. Sono tanti i motivi per scegliere di soggiornare al centro. Vale per le città, ma vale anche per l’isola d’Ischia che è la seconda delle isole minori in Italia nonchè, con oltre 60.000 abitanti, la più popolata (l’Elba è più grande, ma ha circa la metà degli abitanti). Siamo lontani, cioè, dallo stereotipo dell’isola con una piazza, qualche bar, pochi negozi e il piccolo porto. Al contrario, siamo di fronte a un territorio di 46 km quadrati che conta quasi 400 strutture alberghiere e centinaia di migliaia di presenze in alta stagione. Diventa perciò fondamentale scegliere l’hotel giusto, tenendo un occhio al budget e uno alle priorità della vacanza. C’è dell’altro: scegliere un hotel in centro sull’isola d’Ischia non pregiudica assolutamente la tranquillità del soggiorno. Anzi, la capacità di contemperare entrambe le esigenze – comodità e relax – è una delle caratteristiche che rendono unica l’isola. Di seguito, passiamo in rassegna alcuni degli hotel vicino al centro, al mare e ai servizi essenziali (farmacia, stazionamento bus, porti ecc.) che ci sono a Ischia.

A Ischia Porto c’è il maggior numero di hotel “centrali”
, a ridosso – cioè – della famosissime via Roma e Corso Vittoria Colonna, le strade dello shopping e della movida sull’isola. Dall’Hotel Royal Terme allo storico Hotel Floridiana, passando per l’Hotel Rosetta, l’Hotel Conte, l’Hotel Oriente, l’Hotel Alexander, l’Hotel Villarosa e l’Hotel Central Park ce n’è davvero per tutte le tasche e le esigenze.

Nel comune di Forio, versante occidentale dell’isola, abbiamo, con queste caratteristiche, l’Hotel Nettuno e l’Hotel Punta del Sole. Entrambe a ridosso del corso pedonale del paese, sono due strutture profondamente diverse l’una dall’altra. Il primo, l’Hotel Nettuno, è un Quattro stelle di charme con poche camere e un’infinità di servizi; l’altro, invece, è un albergo grande, ben oltre le 100 camere, ideale per soggiorni settimanali in pensione completa. Quanto al resto non manca nulla: chi soggiorna presso l’Hotel Nettuno può tranquillamente usufruire delle 9 piscine e del reparto termale dell’Hotel Tritone (stessa gestione), mentre il Punta del Sole dispone di una grande picina esterna (con annessa terrazza solarium),  una piscina coperta con idromassaggio e il reparto termale per le cure in convenzione con il SSN.

A Lacco Ameno, versante settentrionale dell’isola, abbiamo invece l’Hotel Don Pepe, il Grand Hotel Terme di Augusto e l’Hotel Terme Principe. Il primo è un Quattro Stelle dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Dista solo 200 metri dal bellissimo corso Angelo Rizzoli e circa 700 dalla più quotata spiaggia di San Montano e dal Parco Termale Negombo. Su per giù stesse distanze anche per il Grand Hotel Terme di Augusto che però si trova in un viale privato a riparo dalle auto che attraversano la Strada provinciale nei due sensi di Forio e Ischia Porto.. Un vantaggio non da poco, cui bisogna aggiungere uno dei migliori reparti termali dell’isola e tutti gli altri servizi di un albergo di siffatta categoria che non disdegna, però, tariffe e offerte molto vantaggiose. Il Principe, infine, è un hotel 3 Stelle che mantiene quello che promette: piscina naturale riscaldata, piscina termale coperta, idromassaggio termale, percorso Kneipp, bagno turco termale e una piccola spiaggia privata (a pagamento) a 50 mt dalla struttura.

Una varietà di scelta che è privilegio di poche altre località turistiche e che spiega in parte la fama dell’isola d’Ischia. Il resto lo fanno il mare, il sole, le terme, la natura e i tramonti  di questa splendida isola del Golfo di Napoli che non aspetta altro di esser conosciuta. E se gli hotel fin qui proposti non dovessero bastare, non esitate a chiamare lo 081 1975 1975. Operatori al 100% locali sapranno darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno. Vi aspettiamo!

Potrebbe interessare anche:
Evasione sensoriale negli hotel di Ischia

Author: ischia.land

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *