Il rospo smeraldino, patrimonio faunistico dell’isola d’Ischia
Mar15

Il rospo smeraldino, patrimonio faunistico dell’isola d’Ischia

Dal punto di vista naturalistico Ischia vanta diversi primati. Dal papiro delle Fumarole, alle bollicine del Castello aragonese, fino ai saporitissimi fagioli zampognari, la più grande delle isole partenopee si conferma un osservatorio ambientale di straordinario interesse scientifico. Alle rarità fin qui elencate bisogna aggiungerne un’altra: il rospo smeraldino. Intendiamoci, quest’anfibio è presente anche altrove in...

Read More
Il Fungo di Lacco Ameno
Feb11

Il Fungo di Lacco Ameno

Il racconto di Lacco Ameno ruota attorno il culto di Santa Restituta, gli uomini che l’hanno resa celebre nel corso del ‘900 (Buchner, Mennella, Don Onofrio Buonocore, Rizzoli, il Duca Camerini ecc.), e una pietra. Una grande pietra in mezzo al mare, da sempre elemento caratteristico del paesaggio locale. Stiamo parlando del Fungo, grosso blocco di tufo verde che esce imponente dal mare all’inizio del corso Angelo...

Read More
I Giardini La Mortella di Forio aperti anche in inverno
Feb04

I Giardini La Mortella di Forio aperti anche in inverno

Che Forio da un punto di vista paesaggistico-ambientale sia il comune più “ricco” dell’isola d’Ischia l’abbiamo ripetuto in diverse circostanze. Quello su cui forse non ci siamo soffermati abbastanza è che per spiegare questo primato non bastano la felice esposizione e la fertilità del suolo. Senza la mano dell’uomo, infatti, Forio oggi non vanterebbe meraviglie come i Giardini Poseidon o i Giardini La Mortella. Mano...

Read More
I paesaggi terrazzati di Ischia
Nov16

I paesaggi terrazzati di Ischia

Strappare suolo coltivabile a una natura difficile. È questa la molla che per millenni ha spinto l’uomo a realizzare terrazzamenti ovunque ve ne fosse la possibilità. Un fenomeno globale, dunque, di cui esistono molte tracce in Italia, Ischia compresa. Perlomeno fino agli anni ’50 del secolo scorso, infatti, i paesaggi terrazzati costituivano la regola in tutti i territori rurali con un’orografia accidentata. Poi,...

Read More
La lampuga, regina del mare a Ischia
Ott14

La lampuga, regina del mare a Ischia

Non solo funghi e castagne. L’autunno, a Ischia, è tempo di lampughe. Una pesca antichissima, diffusa principalmente in Campania e Sicilia e che negli ultimi tempi ha raggiunto il suo picco di popolarità grazie alla rivalutazione gastronomica delle carni bianche e tenere dell’animale. Leggi anche: Cotolette di lampuga Un pesce pelagico per molti anni ritenuto impropriamente “povero” quando, invece – come...

Read More
A caccia di funghi sull’isola d’Ischia
Set07

A caccia di funghi sull’isola d’Ischia

A Ischia la fine dell’estate è questione di dettagli. C’è chi ha scritto che è un po’ come quando ci si ferma a salutare gli ospiti sull’uscio di casa al termine di una festa: la gente va via, ma la musica suona ancora in sottofondo. Allo stesso modo, sull’isola le temperature sono ancora calde, il mare è cristallino, gli hotel lavorano a pieno regime anche se non c’è più la calca di luglio e...

Read More