La Baia di Sorgeto

Le terme a mare! È questo forse il commento più significativo tra i tanti che si trovano in rete a proposito di Sorgeto, la baia rocciosa situata lungo il versante sud-occidentale dell’isola d’Ischia, in località Panza, comune di Forio.

Quello delle acque termali che sgorgano a temperature assai elevate fin sul bagnasciuga non è un’esclusiva di Sorgeto – succede anche ai Maronti e nella baia di Cartaromana – e però qui il fenomeno è assai più evidente, al punto che in alcuni tratti bisogna fare attenzione a dove si mettono i piedi.

L’altra difficoltà è arrivarci, considerato che sono oltre 200 gli scalini che dividono la baia dalla soprastante collina di Punta Chiarito. I problemi non sono tanto in discesa, ma la salita di certo non è adatta a tutti. Tranquilli però: chi non volesse camminare a piedi, può optare per il servizio taxi boat che per tutto il periodo estivo fa la spola tra la vicina Sant’Angelo e la baia.

Al netto dei problemi logistici, il punto da tenere bene a mente è che se si viene in vacanza a Ischia, Sorgeto è uno dei posti da non perdere. È difficile infatti trovare un’altra località che non sia un parco termale o un resort, dove ci si può completamente immergere in vasche con un temperatura interna di 37/38°C.  L’effetto è decisamente salutare, tanto è vero che c’è chi frequenta la località anche durante i mesi invernali, sempre che naturalmente le condizioni meteo lo consentano.

Sul posto anche un grazioso ristorante (aperto solo in estate) che dispone di un solarium attrezzato (non gratuito) per chi preferisce la comodità del lettino o della sdraio che stare seduti sui ciottoli.

Da non perdere!

Author: ischia.land

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *