Lo spettacolo dell’alba a Ischia

Ischia è un’isola da fotografare. Ci sono pochi altri posti nel Mediterraneo con una tale varietà di paesaggi, scorci, dettagli architettonici e naturalistici: i borghi marinari di Ischia Ponte, Testaccio e Sant’Angelo; quelli contadini di Candiano, Campagnano, Noia, Calimera e Panza; senza ovviamente dimenticare spiagge, baie, insenature, chiese, feste e tradizioni popolari.

Insomma guai a dimenticare la macchina fotografica. Anche perché oltre a tutto quanto detto finora ci sono le albe e i tramonti. Su quest’ultimi ci siamo soffermati già, esaltando quelli di Forio, in special modo quelli famosissimi della chiesa del Soccorso.

I tramonti foriani, ma anche quelli di Casamicciola, Lacco Ameno e Sant’Angelo sono infatti uno degli aspetti più conosciuti di Ischia. Fanno parte cioè del ricchissimo corredo di immagini associate a una vacanza sull’Isola Verde.

Non così l’alba e il motivo è facilmente intuibile. A differenza dei tramonti, assistere al sorger del sole è una scelta che in pochi fanno. Bisogna svegliarsi presto e, perdipiù, se si soggiorna nel versante occidentale (Forio – Serrara Fontana) spostarsi dall’altra parte dell’isola.

Il posto migliore in assoluto – l’equivalente per l’alba di ciò che il Soccorso rappresenta per il tramonto – è il Castello aragonese di Ischia Ponte. Perciò è sul piazzale antistante il maniero di Alfonso Il Magnanimo che diversi turisti si radunano “armati” di reflex e smartphone.

Un altro posto gettonatissimo è il Cretaio, o meglio la strada provinciale (Via Cretaio – Via Duca degli Abruzzzi) interna che dal bosco del Cretaio conduce a Fiaiano (frazione di Barano d’Ischia). Lungo la strada si aprono scorci meravigliosi con il Castello, Vivara, Procida, Capo Miseno e il Vesuvio quasi perfettamente allineati.

Un paesaggio già bellissimo di suo da fotografare, ma che all’alba, col sole che spunta alle spalle del vulcano, regala suggestioni fortissime. Perciò, come ribadito poco sopra, guai a dimenticare la macchina fotografica. Se sei un appassionato/a di fotografia, Ischia è decisamente il posto giusto per te.

Author: ischia.land

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *