Vela, windsurf e kitesurf: gli sport velici a Ischia

Ischia non è soltanto l'”Isola nel sole” come titola il romanzo dei coniugi Bret Harte. È anche l'”Isola nel vento” come sanno bene gli appassionati di vela. Specie i patiti di windsurf e kitesurf (quest’ultima disciplina in costante ascesa sull’isola) che “ascoltano” il vento per pianificare al meglio le proprie scorribande.

Con i venti del quadrante ovest sono le spiagge della Chiaia, Citara (Forio) e i Maronti (Barano) le mete più indicate, mentre con i venti settentrionali il posto giusto sono le spiagge del comune di Ischia.

Una passione – quella per il windsurf e kitesurf – che non è legata a una specifica stagione. Anzi, le libecciate e le sciroccate autunnali sono le condizioni meteo più ricercate dai tanti appassionati locali. Non solo da loro, visto che nelle acque del Golfo di Napoli gli eventi velici in generale sono assai ricorrenti.

Poi ci sono quelli a cui piacciono le imprese estreme. Come il norvegese Jørgen Emmerik Andersen, giovane istruttore di kitesurf che a luglio 2013 ha sorvolato in parapendio il Monte Epomeo atterrando sull’affollata spiaggia della Chiaia.

Una performance interamente ripresa con la GoPro e diventata subito virale in rete (vedi VIDEO)
. Un modo decisamente inconsueto di visitare l’isola, ma rivelatore delle tante possibilità di intendere una vacanza a Ischia. Di certo il “paragliding” conta relativamente pochi appassionati (tra l’altro, Andersen mette in guardia circa le difficoltà a trovare sull’isola una buona base di lancio) mentre windsurf e kitesurf sono da anni in costante ascesa.

Segnate perciò sul taccuino l’isola d’Ischia. Vi aspettiamo!

Author: ischia.land

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *