Offerta Hotel Sorriso Ischia

Ischia ad aprile: le cose da fare

Se marzo è un mese “ponte” tra la fine dell’inverno e l’inizio della mezza stagione, aprile, invece, svela a turisti e residenti il volto primaverile di Ischia. Secondo molti il suo volto più bello, l’unico in grado di restituire l’immagine autentica dell’isola. E, infatti, sono sempre di più i visitatori che scelgono di regalarsi una vacanza a Ischia in questo periodo dell’anno, giustamente attratti dalle molteplici opportunità di svago che il territorio offre. Di seguito vediamo insieme cosa fare ad aprile a Ischia.

Pasqua
Non c’è posto migliore di Ischia per trascorrere le festività pasquali (sempre che, ovviamente, la Settimana Santa cada ad aprile). Dal Venerdì Santo al Lunedì Albis (Pasquetta) l’isola è tutta un susseguirsi di eventi che abbinano fede e folclore: dalla Via Crucis, alla Corsa dell’Angelo (entrambe a Forio), fino alla ‘ndrezzata di Buonopane, davvero non ci si annoia mai.

Ischia, l’isola di Pasqua

Giardini La Mortella
Ad aprile riaprono al pubblico i Giardini La Mortella, uno dei parchi botanici più belli d’Italia. I numeri, del resto, parlano chiaro: la Mortella, da anni ormai, si attesta sulle 60.000 presenze a stagione e il motivo va appunto ricercato nella straordinaria varietà ambientale, unita al gusto del disegno del giardino. I Giardini La Mortella si trovano a Forio, all’ingresso della strada che conduce al bosco e al santuario della Madonna di Zaro. Da non perdere!

Giardini La Mortella di Forio

Parchi termali
Ad aprile, generalmente attorno la metà del mese, riaprono anche i parchi termali. Ce ne sono diversi e meriterebbero tutti una visita. Soprattutto Giardini Poseidon (Forio) e Negombo (Lacco Ameno) sono due fiori all’occhiello per l’isola d’Ischia. In alternativa, vanno più che bene sia il Castiglione (Casamicciola) che l’Aphrodite-Apollon (Sant’Angelo). Da provare!

Poseidon Giardini Terme
Parco Termale Negombo

Weekend escursionistico (o in mountainke)
La primavera è senza dubbio la stagione migliore per le attività outdoor. D’accordo che a Ischia il clima è mite e quindi non ci sono particolari controindicazioni per attività come il trekking e la mountain bike, resta il fatto che ad aprile (e più in generale in primavera) temperatura, umidità, luminosità sono tutte dalla parte degli sportivi. Ecco allora che regalarsi un weekend per scalare l’Epomeo o conoscere l’isola in bicicletta non è affatto una cattiva idea. E se hai dubbi sui percorsi da fare puoi seguire i nostri consigli linkati sotto.

Weekend escursionistico sull’isola d’Ischia
Weekend in bicicletta sull’isola d’Ischia

Ponte del 25 aprile
Il ponte del 25 aprile è senza dubbio una “finestra” interessante per un weekend sull’isola d’Ischia. Infatti, oltre a tutte le opportunità fin qui elencate, può succedere ancora di trovare una soluzione alberghiera a prezzi assolutamente competitivi. Un’occasione da non perdere considerando che in alta stagione, invece, le tariffe inevitabilmente salgono un po’.  Quest’anno, poi, la manifestazione “Andar per Sentieri” comincia proprio in concomitanza del ponte. Un motivo in più per approfittarne e andare alla scoperta dell’isola d’Ischia con l’ausilio di guide esperte.

Andar per sentieri sull’isola d’Ischia

Ovviamente, quelle fin qui descritte sono solo una piccola parte delle opportunità che Ischia regala ad aprile. Dal giro dell’isola via mare, alla possibilità di un bagno a Sorgeto, senza dimenticare la ripresa dei collegamenti marittimi con Capri e Sorrento, l’isola in questo periodo dell’anno è uno scrigno di tesori tutti da scoprire. Quanto alla scelta della struttura che più fa al caso tuo confronta online le migliori offerte di Hotel a Ischia con Pronto Ischia e prenota quando vuoi, con loro la cancellazione è gratuita.

Author: ischia.land

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *